Questo sito contribuisce alla audience di

Prosciutto gratinato con asparagi

Il prosciutto gratinato con asparagi si prepara pulendo gli asparagi e lessandoli per qualche minuto. Taglieremo il prosciutto a cubetti distribuendolo in una pirofila, sullo strato di cubetti di pane, assieme agli asparagi con parmigiano grattugiato e burro. Dopo la gratinatura il piatto sarà pronto per essere servito.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 1 ora 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 kgAsparagi
  • q.b.Sale
  • 90 gBurro
  • q.b.Pepe bianco
  • 1 bicchierinoVino bianco secco
  • 300 g a fette spesseProsciutto cotto
  • 100 gParmigiano grattugiato
  • 10 fette da 2 cm di spessorePane a fette
  • 750 mlLatte
  • 4Uova
  • 1 cucchiaioTimo tritato

Preparazione

Step 1

Pulite gli asparagi, eliminando la parte più dura e conservando solo le punte. Lavatele, fatele sgocciolare bene e legatele a mazzetti. Portate ad ebollizione l'acqua in una pentola, aggiungetevi una manciatina di sale, immergetevi gli asparagi e lasciateli cuocere per 15 minuti, togliendoli quindi con una schiumarola e lasciandoli scolare con cura.

Step 2

Tagliate il pane ed il prosciutto a cubetti regolari. Fate sciogliere il burro in un padellino; rosolatevi gli asparagi, salateli appena, pepateli e irrorateli con il vino bianco. A parte sbattete le uova ed unitele al latte ed al timo regolando di sale e pepe.

Step 3

In una pirofila unta distribuire metà dei cubetti di pane, ricoprendoli con metà degli asparagi, metà dei cubetti di prosciutto e metà del formaggio grattugiato. Bagnate uniformemente con metà del composto di latte ed uova preparato. Ripetere l'operazione con la restante metà, pressando con le mani quando terminato per favorire l'assorbimento del liquido da parte del pane.

Step 4

Coprire la pirofila con un foglio di alluminio e cuocere per circa 40 minuti a 180 °C, poi levare il foglio e proseguire per circa altri 30 minuti, finchè il tutto si sarà rassodato. Sfornare e servire ben caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno