Salsicce con cavolfiore

Le salsicce al cavolfiore vengono preparate tritando sedano, cipolla, carota e pancetta che porremo per la cottura, insieme alle salsicce tagliate a rondelle, in un tegame. Ecco i passaggi per la ricetta delle salsicce al cavolfiore.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
15 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 14 Salsicce fresche
  • 50 g Pancetta
  • 1 da 800 g Cavolfiore
  • 1 Cipolla
  • 1 costa Sedano
  • 1 Carota
  • 20 g Conserva di pomodoro
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tritate finemente la cipolla, il sedano, la carota e la pancetta. Mettete il trito in un tegame di coccio e unite anche 2 salsicce tagliate a rondelle. Fate rosolare il tutto a fuoco basso, mescolando spesso.

Step 2

Lavate il cavolfiore, liberatelo delle foglie esterne più grosse, poi dividetelo in cimette e versatelo nel soffritto. Unite le salsicce rimaste, sempre a rondelle e fate rosolare per qualche minuto.

Step 3

Sciogliete la conserva in acqua calda, versatela nel tegame, salate, pepate e proseguite la cottura a fuoco basso e a recipiente coperto per circa 20 minuti, fino a quando le verdure e le salsicce saranno perfettamente cotte.

Step 4

Se necessario, durante la cottura aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Servite nello stesso recipiente di cottura, sul fondo del quale si sarà formato un intingolo scuro e denso. Le salsicce vanno servite caldissime.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno