Taralli alla molisana

I taralli alla molisana sono un tipico dolce la cui particolarità è quella di usare l'acquavite che donerà il sapore tipico di questo dolce apprezzato davvero ovunque. Prima di servirli dovranno essere lasciati a riposare in modo da servirli raffreddati.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Molise (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 minuti + 2 ore di riposo + 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 gFarina setacciata
  • 180 gZucchero fine
  • 4Uova intere
  • 150 gStrutto
  • 1 bicchierinoAcquavite
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiainoOlio

Preparazione

Step 1

Disporre a fontana sul tavolo di marmo la farina e mettervi nel mezzo lo strutto, lo zucchero, le uova, il sale e l'acquavite.

Step 2

Amalgamare lentamente con le dita gli ingredienti ed impastare bene con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e consistente; avvolgerlo in un panno e tenerlo per qualche ora in un luogo fresco. Dividere l'impasto a pezzi, metterli sul tavolo infarinato e arrotolare ogni pezzo a forma di piccola ciambella.

Step 3

Versare dell'acqua in una casseruola larga e bassa, sobbollite e allinearvi le ciambellette; cuocete moderatamente per 10 minuti, sgocciolarle senza romperle e metterle in una teglia unta d'olio, leggermente discoste le une dalle altre; passarle nel forno, ritirarle leggermente dorate e farle raffreddare.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno