Mutabbaq

La mutabbaq è una sfoglia fritta ripiena di carne tipica della cucina araba, che può essere consumata come un piatto unico ma è ottima anche per accompagnare altre pietanze. Servitelo caldo.

Portata Portata:
Antipasti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Arabia Saudita (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 m + 1 ora di lievitazione pasta

Ingredienti

  • 600 gFarina
  • 5Uova
  • 2 mazzi di medie dimensioniPorri
  • 700 gCarne di manzo macinata
  • 3Cipolle
  • 1 dlOlio di mais
  • q.b.Sale
  • q.bPepe

Preparazione

Step 1

Setacciate la farina, aggiungete acqua e sale un pò alla volta, mescolando pasta fino a quando il composto diventa morbido ma malleabile. Dividete la pasta in dieci pezzi, impastate bene ogni parte e ponete su un vassoio cosparso con un pò d'acqua, lasciando lievitare per almeno un'ora.

Step 2

Mettete la carne macinata in una pentola con la cipolla tritata finemente, un pizzico di pepe e di sale a piacere. Mescolate a fuoco medio fino a cottura, poi mettete da parte e lasciate raffreddare.

Step 3

Tagliate i porri e lavateli più volte, scolateli e metteteli su un tovagliolo di carta fino a quando l'acqua in eccesso non viene assorbita.

Step 4

Prendete un pezzo di pasta, stendetelo con le mani fino a rendere sottile in maniera da ottenere una specie di tavolo di lavoro. Prendete altri cinque pezzi di pasta, stendeteli , ritagliateli in piccoli quadrati e, dopo averli spennellati con un composto di uova sbattute e olio di mais, friggeteli su entrambi i lati in una padella con olio a fuoco medio fino a completa doratura.

Step 5

Ponete un quadrato di pasta sfoglia fritta al centro del pezzo di pasta steso in precedenza, coprite abbondantemente con carne macinata e tre cucchiaiate di uovo sbattuto. Ripetete questa operazione facendo più strati di pasta, carne e uovo sbattuto, poi ripiegate i lembi della pasta per richiudere il tutto.

Step 6

Friggete in 3 cucchiai di olio a fuoco medio fino a quando entrambe le parti sono di color marrone dorato. Servite caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno