Questo sito contribuisce alla audience di

Riso mantecato alle erbe con scampi

Il riso mantecato alle erbe con scampi viene preparato con un nutrito numero di erbe aromatiche che verranno tritate e incorporate al riso in cottura mentre a parte si rosoleranno gli scampi che andranno aggiunti al riso nel piatto da portata.

Portata Portata:
Risotti con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Lugana Bianco.

Ingredienti

  • 200 gRiso superfino
  • 300 gCode di scampi sgusciati
  • 20 gCipolla
  • 1 lBrodo di pollo
  • 1 dlVino bianco secco
  • 20 gErbe fini
  • 50 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Sciogliete in una casseruola 20 g di burro. Fatevi rosolare la cipolla tritata finemente. Versatevi il riso e fate tostare per un minuto circa e spruzzate con il vino bianco, lasciatelo evaporare e portate a cottura.

Step 2

Unite del brodo di pollo (precedentemente preparato) bollente poco per volta e avendo cura di mescolare ad ogni aggiunta.

Step 3

Mantenete il riso abbastanza brodoso e mantecate, incorporando le erbe (prezzemolo, cerfoglio, dragoncello, erba cipollina) tritate finemente e 10 g di burro, ricordando di regolare di sale e pepe.

Step 4

Nel frattempo fate sciogliere in una padella 20 g di burro e saltatevi velocemente gli scampi sgusciati, salati e pepati, fino a doratura.

Step 5

Stendete il riso sul fondo del piatto da portata e disponetevi sopra gli scampi. Questo piatto va servito caldo.

Consigli

Le erbe aromatiche fresche si conservano per brevissimo tempo racchiuse in sacchetti di plastica forati e tenuti in frigorifero. Per evitare che perdano aroma dovrebbero essere incorporate agli alimenti subito dopo la cottura delle vivande. Mai farle arrostire con il cibo, potrebbero renderlo amaro.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno