Questo sito contribuisce alla audience di

Gnocchi con le capesante

Gli gnocchi con le capesante si preparano sbollentando in acqua salata la polpa delle capesante con gli odori e tagliandola a fette sottili saltandole nel burro e spruzzandole di brandy. Serviremo gli gnocchi conditi con la salsa di capesante. Ecco i passaggi per gli gnocchi con le capesante.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Cortese di Gavi

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 350 gGnocchi di patate
  • 1/2 lBesciamella
  • 60 gEmmental
  • 6Capesante
  • 600 gFavette fresche
  • 1 bicchierinoBrandy
  • 1 tuorloUova
  • 3 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 1 mazzettoOdori
  • 1Cipolla
  • 1 noceBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Pangrattato

Preparazione

Step 1

Sbollentate in acqua salata con gli odori la polpa delle capesante (4-5 minuti su fiamma regolare), scolatele, asciugatele e tagliatele a fette sottili. Saltatele nel burro, rigiratele e spruzzatele di brandy, cospargetele di sale e di pepe, spegnete il fuoco e tenetele in attesa.

Step 2

A parte, sgranate le favette e stufatele in tegame, con poco olio, una piccola cipolla tritata e un cucchiaio di acqua salata.

Step 3

Lessate quindi gli gnocchi in acqua salata, raccoglieteli con una paletta bucata man mano che affiorano e asciugateli su di un panno pulito.

Step 4

Quando saranno ben sgocciolati, raccoglieteli in un tegame, in cui si trovi già la besciamella, e rimestateli aggiungendo il formaggio grattugiato, il tuorlo, due cucchiai di olio di oliva extravergine, sale e pepe.

Step 5

Unitevi le capesante e aggiungete le favette stufate, mescolate accuratamente, distribuite il pangrattato e mettete nel forno a 180 °C, cuocete per circa 10 minuti e servite.

Consigli

Gli gnocchi con le capesante rappresentano un equilibrato connubio di sapori forti e delicati che ben si amalgamano in un primo piatto di tutto rispetto.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno