Zuppa di pollo e scarola

La zuppa di pollo e scarola valorizza la carne bianca del pollo, è ottima da gustare in inverno, si prepara cuocendo i petti di pollo in padella e poi unendoli alle verdure e proseguendo la cottura nel brodo. Al termine il tutto verrà frullato col latte e la fecola e servito con crostini di pane tostato.

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Ingredienti

  • 4 cespi Scarola napoletana
  • 1 petto doppio Pollo
  • 1 Cipolla bianca
  • 1 Patata
  • 1 Carota
  • 1 Gambo di sedano
  • 1 Uova, tuorlo
  • 1 bicchiere Latte
  • 1 cucchiaino Fecola
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 raffermo Panino
  • q.b. Olio
  • 1 litro Brodo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate i petti di pollo a fette sottili e saltateli in padella, in olio caldo, con un trito di cipolla.
Rigirateli per bene, coprite e fate cuocere.

Step 2

Dopo una decina di minuti, unite alla vivanda in cottura tutte le verdure, mondate e spezzettate, e 1 litro circa di brodo, tornate a coprire e proseguite la cottura.

Step 3

Trascorsi circa 30 minuti di cottura, frullate il tutto, unendovi il tuorlo e il latte in cui sia sciolta la fecola.

Step 4

Tornate a scaldare il preparato, dividetelo nelle fondine e servitelo, con crostini di pane tostato, cosparso di pepe e prezzemolo tritati.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno