Questo sito contribuisce alla audience di

Salsiccia con i rapanelli

La salsiccia con i rapanelli si realizza disponendo le salsicce in tegame rosolandole mentre a parte taglieremo a fettine i rapanelli per cuocerli in una teglia completando la cottura in forno assieme alle salsicce. Ecco i passaggi per la salsiccia con i rapanelli.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Germania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Bonarda dell'Oltrepò Pavese

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 6 paiaSalsiccie di maiale fresche
  • 1 kgRapanelli a scorza nera
  • 20 foglieSalvia
  • 1 bicchiereOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 ciuffoPrezzemolo

Preparazione

Step 1

Stendete le salsiccie in un tegame, punzecchiate con i rebbi di una forchetta, aggiungete le foglie di salvia e lasciatele dorare da entrambi le parti, a fuoco moderato, mantenendole ben morbide.

Step 2

Pulite i rapanelli strofinandoli sotto l'acqua, asciugateli e tagliateli a sottili fettine aiutandovi con un coltellino o anche con un affetta verdure.

Step 3

Trasferiteli in una pirofila, versatevi il bicchiere d'olio e ponete a fuoco moderato fino a quando siano asciugati e cotti, mescolando di tanto in tanto.

Step 4

Affettate le salsicce e unitele nella teglia ai rapanelli, passate al forno per 15 minuti a 180 °C.

Step 5

Trascorso questo tempo levate il tegame dal forno, aggiustate di sale e insaporite di pepe. Infine servite con una spolverata di prezzemolo precedentemente lavato e tritato.

Consigli

La salsiccia con i rapanelli, ricetta tipica della cucina tedesca, è uno di quei piatti che difficilmente si possono dimenticare: può essere servito con polenta gialla o nera ed annaffiato con una buona birra od un buon vino.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!