Cocktail esotico

Il cocktail esotico, antipasto di pesce, si cucina lessando gli astici con carote, cipolle e sedano. Li taglieremo quindi a metà e taglieremo a tocchetti la polpa, mentre a parte taglieremo la lattuga e uniremo la polpa con carota, sedano, noce di cocco e radicchio che verrà quindi mescolata ad una salsina con succo di limone, olio, senape, sale e pepe.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 m

Vino Vino:
Capri Bianco

Ingredienti

  • 2 da 700 g Astici
  • 50 g Mais in grani
  • 150 g Carote, cipolle, sedano
  • 1/4 Noce di cocco
  • 1 cespo Invidia belga
  • 1 Carota
  • 1 costa Sedano
  • 1 Radicchio
  • q.b. Olio di oliva
  • 40 g Senape
  • 1/2 Limone
  • q.b. Sale e pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate 50 gr di carote, 50 gr di sedano e 50 gr di cipolle in pezzi dallo spessore di un centimetro circa e metterli a cuocere in abbondate acqua salata insieme agli astici fino a quando questi ultimi siano lessi.

Step 2

Tagliate gli astici a metà nel senso della lunghezza e privateli della polpa che a sua volta taglierete a piccoli tocchetti.

Step 3

Tagliate a fettine sottili la lattuga belga, la carota, il sedano, la noce di cocco e il radicchio e mescolate con la polpa dell'astice e il mais.

Step 4

Preparate una salsina con olio, senape, succo di limone, sale e pepe, miscelatela ed aggiungetela alla preparazione.

Step 5

Ricomponete il tutto dentro i quattro gusci e servite in delle coppette guarnite con fette di limone.

Consigli

Il cocktail esotico deve gran parte della sua bontà all'astice, che deve rigorosamente essere acquistato vivo o al limite surgelato.L'astice è una delicatezza culinaria e viene messo in commercio vivo. Le migliori qualità sono quelle di colore blu-nero, provenienti dalla Norvegia e dalla Svezia.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!