Trippa alla fiorentina

La trippa alla fiorentina si prepara lavando con cura la trippa che verrà poi aggiunta ad un battuto di burro, vino e pomodori. Cuoceremo a fuoco basso aggiustando di tanto in tanto con del brodo fino a completa cottura. Ecco i passaggi per la trippa alla fiorentina.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 45 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1,5 kgTrippa di vitello
  • 300 gPomodori pelati
  • 1Sedano, gambo
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 100 gPancetta
  • 50 gBurro
  • 1 bicchiereVino bianco
  • q.b.Brodo
  • q.b.Alloro
  • q.b.Olio extravergine di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate molto bene la trippa sotto un getto di acqua calda e poi lessatela in acqua salata per circa mezzora. A parte preparate un battuto di sedano, cipolla, carota, pancetta e qualche foglia di alloro.

Step 2

Mettete dell'olio in un tegame e fate soffriggere il battuto. Aggiungete il burro, il vino, i pomodori, sale e pepe. Quando il sugo comincerà ad amalgamarsi unite la trippa tolta dall'acqua di bollitura, mescolate bene e lasciate su fuoco basso finché la trippa non risulterà ben tenera.

Step 3

Durante la cottura aggiungete di tanto in tanto del brodo caldo in modo che la pietanza non attacchi al tegame. Al termine della cottura potremo servire la trippa.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno