Scorfani al cartoccio

Gli scorfani al cartoccio si realizzano pulendo il pesce mentre ammorbidiremo il pane nella panna prima di strizzarlo ed amalgamarlo con un trito di erbe aromatiche per farcire i pesci prima di rinchiuderli nei cartocci e cuocerli. Ecco i passaggi per gli scorfani al cartoccio.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 kgScorfani
  • Un mazzattoPrezzemolo
  • 2 spicchiAglio
  • Timo
  • 2 cucchiaiCapperi
  • 2Uova
  • 2Panini al latte
  • 1 bicchierePanna
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite, lavate il pesce e lasciatelo asciugare su un canovaccio. Fate ammorbidire il pane spezzettato nella panna, strizzatelo e amalgamatelo con un trito di prezzemolo, timo e aglio, con i tuorli d'uovo, i capperi, sale e pepe.

Step 2

Farcite con il composto il pesce che avrete spolverato all'interno con sale e pepe.

Step 3

Disponete il pesce su un foglio di alluminio (o su più fogli se sono più pesci), condite con un filo di olio e alloro spezzettato e chiudete i bordi a cordoncino lasciando il cartoccio morbido.

Step 4

Cuocete in forno caldo (180 °C) per circa mezz'ora e servite portando in tavola i cartocci aperti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno