Questo sito contribuisce alla audience di

Quadretti alla bazzanese

I quadretti alla bazzanese costituiscono una saporita ricetta emiliana, ricca di verdure e col tocco finale della pancetta e del parmigiano per insaporirla ulteriormente, ottima in ogni stagione

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1h

Vino Vino:
Pinot grigio dei Colli Piacentini.

Ingredienti

  • 350 gQuadretti all'uovo freschi
  • 80 gPancetta
  • 2Patate
  • 1Cipolla
  • 1Sedano, costa
  • Un mazzettoPrezzemolo
  • 1Carota
  • 1 dlPassata di pomodoro
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • 1 lBrodo di carne
  • 70 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Tritate la pancetta e rosolatela in una casseruola con l'olio extravergine. Tritate la cipolla, il sedano e la carota, aggiungete il tutto alla pancetta e fate imbiondire per 10 minuti; versate la passata di pomodoro e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Fate bollire le patate con la buccia e, quando saranno cotte, pelatele e passatele nello schiacciapatate ancora calde, quindi amalgamate il purè all'intingolo.

Step 2

Unite il brodo di carne e portate a ebollizione, fate insaporire qualche minuto, poi gettatevi i quadretti, regolate di sale e pepe e lasciateli cuocere per circa 3 minuti. Versate la minestra nella zuppiera, cospargete con il parmigiano grattugiato. Servite subito.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno