Questo sito contribuisce alla audience di

Capesante con le taccole

Le capesante con le taccole si preparano con le capesante asciugate sulla carta assorbente mentre triterete nel mixer il cipollotto, i gamberetti, lo sherry, la salsa di soia e la fecola. Al termine verseremo le taccole e la salsa sulle capesante e serviremo. Ecco i passaggi per le capesante con le taccole.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Cina (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 12Capesante
  • 1Cipollotto
  • 100 gGamberetti sgusciati
  • 2 cucchiainiSherry secco
  • 1 cucchiainoSalsa di soia
  • 1/2 tazzaFecola di mais
  • 2 tazzeOlio
  • 1 cucchiaioZenzero tagliato a fettine sottili
  • 100 gTaccole
  • 2/3 di tazzaAcqua
  • 1Dado di pollo sbriciolato

Preparazione

Step 1

Private le capesante della conchiglia, poi asciugatele sulla carta assorbente e mettetele da parte.

Step 2

Tritate nel mixer la parte bianca del cipollotto, aggiungete poi i gamberetti, metà dello sherry, metà della salsa di soia e 2 cucchiaini di fecola.

Step 3

Coprite le capesante con una dose abbondante del composto di gamberetti e passatele nella fecola.

Step 4

Scaldate l'olio e friggete le capesante finché non sono dorate, scolatele e disponetele in un piatto da portata.

Step 5

Togliete l'olio e asciugate la padella, versatevi 2 cucchiai di olio e saltate brevemente le taccole con la parte verde del cipollotto tritata e lo zenzero. Aggiungete l'acqua con il dado, 2 cucchiaini di fecola e il resto dello sherry e della salsa di soia. Fate addensare continuando a mescolare.

Step 6

Versate le taccole e la salsa sulle capesante e servite immediatamente.

Consigli

Le taccole sono degli ortaggi di colore verde chiaro, di forma larga e appiattita. Sono una varietà di piselli non molto diffusa in commercio ma apprezzata per il sapore dolce e delicato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno