Ostriche alla New Orleans

Le ostriche alla New Orleans come è facile intuire sono una ricetta degli Stati Uniti, si preparano realizzando un composto di spezie, paprica e basilico che verrà parzialmente unito alla farina dove saranno passate le ostriche infilzate su spiedini prima di essere fritte in olio e burro e spolverizzate col composto rimasto per essere poi servite in tavola.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Stati Uniti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30m

Ingredienti

  • 24Ostriche grandi
  • 2 cucchiainiSpezie Cajun
  • 45 gBurro
  • 1/2 cucchiainoPaprica
  • 1/4 di cucchiaioBasilico secco
  • 1/2 tazzaFarina
  • 2 cucchiaiOlio di oliva extravergine

Preparazione

Step 1

Tamponate le ostriche su carta assorbente.
Mescolate su un piatto piano le spezie cajun, la paprika e il basilico; mettete da parte 2 cucchiaini della
polvere ottenuta e unite il resto alla farina.

Step 2

Infilzate 5 ostriche alla volta in 8 spiedini di bambù o di metallo che avrete unto d'olio e passateli nella farina a base di spezie.

Step 3

Riscaldate l'olio e il burro in una padella di grandi dimensioni e friggetevi le ostriche per 6 minuti circa, girandole più volte.
Fatele sgocciolare su carta assorbente, spolverizzatele con
le spezie che avete messo da parte e servite con spicchi di limone e maionese.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!