Tamachi-Zushi

Il Tamachi-Zushi è una delle tante preparazioni della cucina giapponese in tema di Sushi e pesce crudo. Viene preparato il su-meshi mentre si procederà a tagliare il tonno a fettine e al termine disporremo sia il tonno, che i gamberi, le erbe aromatiche e l'avocado su un vassoio per preparare il sushi.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Giappone (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Ingredienti

  • 2 dosiSu-meshi (riso all'aceto)
  • 250 gTonno freschissimo in trancio
  • 250 gSalmone affumicato
  • 17 cmCetriolo
  • 8Gamberi crudi, privi di testa ma con le code
  • 1Avocado
  • 1,5 cucchiaiSucco di limone
  • 20 steliErba cipollina tagliati a pezzetti di 6cm
  • Una manciatinaCrescione e germogli di senape
  • 6 foglieShiso (pianta aromatica)
  • Per servire:
  • 12 fogliNori (alghe)
  • 3 cucchiaiWasabi

Preparazione

Step 1

Ponete il su-meshi in un'ampia terrina e copritelo con un telo umido.
Tagliate il tonno, nella direzione della fibra, a fettine di 5 mm e quindi in listelle di 1 cm x 6. Tagliate il salmone ed il cetriolo in striscioline di 1 cm x 6.

Step 2

Inserite in ciascun gambero, per il lungo, uno spiedino di bambù. Cuocete i gamberi in acqua bollente, leggermente salata, per 2 minuti. Sgocciolateli e lasciateli raffreddare.
Eliminate gli spiedini e dividete i gamberi a metà, per il lungo. Eliminate il budello scuro.
Tagliate a metà l'avocado, eliminate il nocciolo. Spruzzate le due parti con metà del succo di limone e tagliatele a fettine spesse 1 cm. Spruzzatele con il succo di limone restante.

Step 3

Disponete su un vassoio: tonno, gamberi, avocado ed erbe aromatiche; su un secondo vassoio allineate i fogli di nori, e presentate shoyu, wasabi e gari in ciotoline separate.

Step 4

Per preparare i sushi: appoggiate un foglio di nori sul palmo della mano, deponetevi sopra 3 cucchiai di riso, allargandolo. Spalmate un poco di wasabi al centro del riso e adagiatevi sopra una delle guarnizioni, a scelta. Arrotolate il nori a cartoccio e immergetene l'estremità
nello shoyu. Tra un sushi e l'altro mangiate una fettina di gari per rinfrescarvi la bocca.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno