Stoccafisso alla genovese

Lo stoccafisso alla genovese, si prepara con un trito di verdure poste a soffriggere con abbondante olio a cui andremo ad aggiungere le acciughe senza sale. Scopri tutta la ricetta.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Cinque Terre.

Ingredienti

  • 1 kg Stoccafisso
  • 1 Cipolla
  • 1/2 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaino Carota
  • 1 ganbo Sedano
  • q.b. Prezzemolo
  • 2 Acciughe sotto sale
  • 4 Funghi freschi
  • 2 Pomodori
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 50 g Olive

Preparazione

Step 1

Tritate la cipolla, l'aglio, la carota, il sedano, le olive ed un ciuffo di prezzemolo e mettete a soffriggere le verdure in una teglia con abbondante olio.

Step 2

Ripulite le acciughe dal sale e aggiungetele al soffritto facendole disfare in esso.

Step 3

Unite lo stoccafisso tagliato a pezzi più o meno grossi, pepatelo e lasciatelo insaporire per qualche istante.

Step 4

Aggiungete poi i funghi tagliati sottilmente e i pomodori a pezzi privati dei semi.

Step 5

Regolate di sale e cuocete a fuoco moderato fino a cottura perfetta.

Consigli

Prima di procedere alla preparazione dello stoccafisso alla genovese vi sarà necessario lasciare lo stoccafisso in ammollo per almeno 48 (4 o 5 giorni sarebbero preferibili) ore per reidratarlo.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno