Pasta con i ricci di mare crudi

La pasta con i ricci di mare crudi si realizza rapidamente scolando gli spaghetti al dente e insaporendoli con le uova dei ricci di mare preventivamente mescolate ad una salsina di aglio pestato e olio. Ecco tutti i passaggi per la pasta ai ricci di mare crudi.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 100 g Ricci di mare
  • 2 spicchi Aglio
  • 3 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 400 g Spaghetti
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Peperoncini

Preparazione

Step 1

Con un cucchiaino recuperate le uova e raccoglietele in un bicchiere.

Step 2

In un mortaio (o equivalente) pestate l'aglio con poco olio fino a ridurlo in poltiglia, nel contempo in un pentolino intiepidite appena il resto dell'olio, unitevi la cremina di aglio, mescolate, e aggiungete i ricci con il prezzemolo tritato.

Step 3

Fate cuocere gli spaghetti e in abbondante acqua salata, scolateli e condite con il sughetto preparato.

Consigli

E' possibile insaporire ulteriormente il piatto aggiungendo qualche scaglia di bottarga.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno