Questo sito contribuisce alla audience di

Charlotte di ricotta

La charlotte di ricotta appartiene a quel gruppo di dolci che si preparano senza alcun tipo di cottura, il che con il caldo non dispiace, basterà infatti inzuppare i savoiardi nel marsala e poi adagiarli in una insalatiera ricoprendoli poi con la ricotta unita allo zucchero e alla cioccolata ridotta in scaglie, dopo una notte in frigorifero la preparazione sarà pronta per la tavola.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Passito di Pantelleria

Ingredienti

  • 500 gSavoiardi rotondi
  • 500 gRicotta
  • 4 cucchiaiZucchero
  • 100 gCioccolato fondente
  • 200 gPanna montata
  • 2 bicchieriMarsala all'uovo
  • 200 gFrutti di bosco misti

Preparazione

Step 1

In una scodella versare il marsala ed inzuppare una parte dei savoiardi. Preparare un'insalatiera ove adagiare i savoiardi inzuppati facendo in modo che la parte piatta del biscotto sia rivolto verso l'alto.

Step 2

In una terrina sbattere la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice. Unire la cioccolata ridotta in scaglie e i canditi ridotti in pezzetti. Lavorare bene. Versare la crema di ricotta nello stampo foderato con i savoiardi imbevuti.

Step 3

Livellare e coprire con degli altri savoiardi imbevuti. Con i savoiardi tenuti da parte racchiudere il dolce preparato tenendoli eventualmente con un nastrino colorato. Concludere la preparazione coprendo la parte superiore del dolce con i frutti di bosco. Riporre il dolce in frigo per tutta una notte.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno