Faraona in salmì

La faraona in salmì viene preparata con la carne tagliata a pezzi e aromatizzata per 12 ore con vino, grappa ed erbe. In seguito scoleremo i pezzi e li cuoceremo per servirli con patate o funghi porcini. Ecco i passaggi della faraona in salmì.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti + 12 ore di ammollo + 50 minuti di cottura

Vino Vino:
Cabernet

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 da 1,5 kg circaFaraona pulita
  • 1 bicchiereGrappa
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 1Sedano, costa
  • 1Aglio a spicchi
  • A piacereMazzetto di aromi ( salvia, rosmarino, alloro, etc )
  • 10Bacche di ginepro
  • 70 gBurro
  • 1 bicchiereOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate la faraona in pezzi, mettetela in una terrina con tutte le verdure, con il mazzetto aromatico, la grappa, mezzo litro di vino rosso e le bacche di ginepro e fatela marinare per 12 ore.

Step 2

Trascorso questo tempo, scolate i pezzi, metteteli in un tegame con burro, olio e le verdure della marinata e fate cuocere per 15 minuti. Aggiungete alloro, vino rosso, un po' di acqua tiepida, salate e pepate. Proseguite la cottura per 40 minuti. Quando cotta toglietela dal tegame e mettetela in una pirofila.

Step 3

Filtrate il fondo di cottura e versatelo sulla faraona. Sistemate la pirofila in forno caldo a 200 °C per 10 minuti. Servire con puré di patate oppure con funghi porcini.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno