Questo sito contribuisce alla audience di

Triglie alla livornese

Le triglie alla livornese si preparano passando le triglie nella farina per friggerle e condirle con un sughetto di pomodoro, cipolle ed aglio con cui le accompagneremo. Ecco tutti i passaggi per cucinare la ricetta delle triglie alla livornese.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 1 ora 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 kgTriglie
  • 800 gPomodori
  • 1Cipolla
  • 2Aglio a spicchi
  • A piacerePrezzemolo tritato
  • 100 gFarina
  • 2 cucchiaiOlio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate le triglie sotto l'acqua corrente, togliete le interiora, squamatele delicatamente con la lama di un coltello e ponetele su un piatto.
 

Step 2

Fate scaldare tre cucchiai d'olio d'oliva in una casseruola e soffriggetevi gli spicchi d'aglio schiacciati, per 2-3 minuti a calore medio.

Step 3

Togliete l'aglio e sostituite con la cipolla tritata. Lasciatela appassire dolcemente per un paio di minuti, poi aggiungete i pomodori sbucciati, privati dei semi e spezzettati, condite con sale e pepe e fate cuocere a calore moderato per circa 20 minuti.

Step 4

Passate le triglie nella farina facendo in modo che ne siano completamente rivestite, poi friggetele in una padella con abbondante olio d'oliva caldo per circa 10 minuti.

Step 5

Quando sono ben dorate, scolatele e ponetele su un foglio di carta assorbente da cucina quindi trasferitele nella casseruola con la salsa di pomodoro. 

Step 6

Fatele insaporire per una decina di minuti a calore moderato e cospargetele con il prezzemolo tritato un attimo prima di toglierle dal fuoco.

Step 7

Trasferite le triglie e il loro sughetto su un piatto di portata caldo e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno