Amarettus

L'amarettus è preparato con mandorle tritate e zucchero. Scopri come realizzare la ricetta degli amarettus seguendo i semplici passaggi.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sardegna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Malvasia di Bosa.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 400 gZucchero semolato
  • 350 gMandorle dolci
  • 4Mandorle amare
  • 3Uova, albumi
  • 20 gFarina

Preparazione

Step 1

Sbollentate per pochi minuti le mandorle dolci e quelle amare, sgocciolatele con un mestolo forato, sbucciatele, adagiatele sulla piastra da forno, fatele asciugare per 15 minuti in forno a 140 °C.

Step 2

Lasciatele raffreddare e pestatele nel mortaio (o utilizzate il tritatutto) fino a ridurle in polvere.

Step 3

Montate in una terrina gli albumi a neve ferma con una frusta, incorporatevi, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto, la polvere di mandorle e lo zucchero. Il composto dovrà risultare omogeneo e morbido. Foderate la piastra del forno con un foglio di carta oleata e cospargetevi la farina.

Step 4

Preparate con l'impasto tante palline non troppo grandi, appiattitele leggermente e adagiatele sulla piastra distanziandole di pochi centimetri tra loro. Mettete in forno a 180 °C e fate cuocere per 20 minuti circa, cioè fin quando gli amaretti saranno ben dorati. Lasciateli raffreddare prima di servirli.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno