Questo sito contribuisce alla audience di

Caponata pugliese

La caponata pugliese si prepara con verdure a dadini che uniremo a capperi e peperoncino e che verrà servito freddo con origano. Ecco come preparare la ricetta della caponata pugliese.
 

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Puglia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Primitivo di Manduria.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 di grosse dimensioniMelanzana
  • 1 di grosse dimensioniZucchine
  • 2Carote
  • 1Peperone rosso o giallo
  • 1Sedano, costa
  • 2Pomodori
  • 1Cipolla
  • Un cucchiaioCapperi
  • Un paioPeperoncini
  • Qualche fogliaMentuccia fresca
  • A piacereOrigano secco
  • q.b.Aceto
  • q.b.Zucchero
  • 2 cucchiainiOlio extravergine
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavare, mondare tutte le verdure e tagliarle a dadini separandole.
 

Step 2

In una padella larga antiaderente porre sul fondo l'olio, portarlo a temperatura elevata (deve quasi fumare) e cominciare a soffriggere le verdure in quest'ordine: melanzane poi carote, sedano,  zucchina e infine il peperone e fate rosolare bene fino a che diventano quasi croccanti.

Step 3

Sgocciolarle bene nella padella ed aggiungere man mano che serve un po di olio. Porle tutte in un contenitore basso e largo man mano che si friggono.

Step 4

Terminata la frittura porre nell'olio rimasto la cipolla tagliata a fettine sottili, soffriggerla un po, quindi metterci i San Marzano sempre a dadini (con la buccia), farli soffriggere, mettere i capperi ed il peperoncino piccante e riversarci dentro tutte le verdure.

Step 5

Terminate con il cucchiaio di zucchero, l'aceto spruzzandolo e sfumandolo in dose facoltativa, il sale, volendo il pepe, e la mentuccia. Fare insaporire per un po quindi rimettere tutto nella terrina, spolverare di origano e far freddare.
 

Consigli

La caponata pugliese è un piatto per stomaci forti, un connubio di ingredienti che dovrà essere consumato con moderazione. E' tuttavia un contorno delizioso e se preparato con verdura fresca saprà sicuramente farsi apprezzare per il profumo ed il sapore.Asciugate con cura le verdure nell'olio per evitare che conservando troppa acqua diventino poltigliose.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno