Canederli allo speck in brodo

I canederli allo speck in brodo si realizzano mettendo in una terrina pane e speck mentre frullerete le uova con il latte e versando poi il tutto nella terrina, con il composto si prepareranno i canederli. Ecco i passaggi dei canederli allo speck in brodo.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Trentino Alto Adige (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 30 minuti di riposo + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 g Pane bianco raffermo
  • 100 g Speck
  • 2 Uova
  • q.b. Latte
  • 1 noce Burro
  • 1 Cipolla
  • q.b. Farina
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Erba cipollina
  • q.b. Brodo di carne
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Mettere in una terrina il pane e lo speck tagliati a dadini molto piccoli. Frullare le uova con un po' di latte, unire il prezzemolo e versare il tutto nella terrina con il pane e lo speck.

Step 2

Lasciare riposare per almeno mezz'ora quindi aggiungere nella terrina anche la cipolla tritata finemente e fritta nel burro e 2 cucchiai di farina.

Step 3

Salare e amalgamare il tutto. Se necessario, aggiungere all'impasto altro latte. A questo punto, aiutandosi con le mani bagnate, formare i canederli avendo cura di prendere ogni volta una quantità che permetta di ottenere in tutto 8 palline.

Step 4

Mettere i canederli nell'acqua bollente salata e farli cuocere a fuoco moderato per circa 15 minuti. Se i canederli tendono a rompersi durante la cottura, è necessario aggiungere un po' di farina all'impasto.

Step 5

Per questo è consigliabile fare la prova cuocendo prima un solo canederlo. Quando i canederli sono pronti, toglierli dall'acqua di cottura, disporli a due a due nei piatti fondi, coprirli con il brodo di carne e servirli con l'aggiunta di erba cipollina.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno