Questo sito contribuisce alla audience di

Strangolapreti

Gli strangolapreti si preparano impastando la farina con latte e sale e suddividiremo in bastoncini il composto ottenuto. Ecco i passaggi per cucinare la ricetta trentina degli strangolapreti.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Trentino Alto Adige (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 gFarina bianca
  • 1/2 lLatte
  • q.b.Sale
  • 350 gSpinaci freschi o surgelati

Preparazione

Step 1

Bollite gli spinaci in poca acqua bollente, poi tritateli finemente. 

Step 2

Portate a bollore il latte con un po' di sale, togliete la pentola dal fuoco e versate a pioggia la farina. 
 

Step 3

Aggiungete gli spinaci, poi mescolate, versate tutto sulla spianatoia e impastate subito finché è caldo. La pasta deve diventare liscia e soda. Con l'impasto ottenuto formate dei bastoncini e tagliateli a pezzetti.

Step 4

Passate ogni pezzetto nella farina e schiacciatelo delicatamente con il pollice per formare una fossetta. Cuoceteli e serviteli con burro fuso e grana trentino o anche con pomodorini e grana.

Consigli

La versione più conosciuta degli strangolapreti  vede la presenza di spinaci e ricotta. Per 4 persone: 400 g di spinaci da lessare e passare al setaccio con 200 grammi di ricotta e unire poi all'impasto degli strangolapreti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno