Rane saltate

Le rane saltate si preparano infarinando le coscette di rana e friggendole nell'olio con aglio ed aceto. Se supererete il preconcetto vi troverete ad assaporare un piatto molto delicato ed estremamente gustoso.

Portata Portata:
Lumache e rane (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
+ 30 minuti di ammollo + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 800 g Rane
  • 1 cucchiaio Aceto
  • 300 g Farina
  • 2 cucchiai Olio
  • 2 Aglio a spicchi
  • 1 Limone, succo
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tenete le rane già spellate per 30 minuti nell'acqua acidulata con l'aceto, tagliate l'estremita delle zampe e la parte superiore del corpo, lasciando praticamente solo le coscette.

Step 2

Asciugate le rane, passatele leggermente nella farina e mettetele in teglia a rosolare con olio, aglio e prezzemolo. Quando saranno bene colorite, servitele spruzzate di succo di limone.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!