Questo sito contribuisce alla audience di

Bistecche gratinate

Le bistecche gratinate si realizzano tritando la cipolla per farla imbiondire con burro e brodo lasciando asciugare, per passare poi a setaccio il sugo e ottenere un composto che ricoprirà la carne. Ecco i passaggi per cucinare le bistecche gratinate.
 

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Molise (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 100 gBurro
  • 150 gFormaggio parmigiano
  • 2Cipolle
  • Alcune gocceSalsa Worcester
  • Panna liquida
  • q.b.Sale
  • 1 mestoloBrodo
  • 4Bistecche
  • 2 cucchiaiPrezzemolo tritato

Preparazione

Step 1

Tritare la cipolla e farla imbiondire in metà burro, salare e cuocere lentamente unendo un mestolo di brodo; fare assorbire il brodo dolcemente.

Step 2

Passare poi il sugo al setaccio, amalgamarvi il formaggio e alcune gocce di salsa worcester, legare con la panna ed aggiungere il prezzemolo, mescolare per ottenere un composto omogeneo.

Step 3

Nel frattempo rosolare nel burro rimasto la carne, poi adagiarla in una pirofila e ricoprirla con il composto di formaggio.

Step 4

Passare in forno per circa 15 minuti per gratinare e servire ben caldo in tavola.

Consigli

Le bistecche gratinate oltre al sapore della carne, che vi raccomandiamo di cuocere poco per non farle divenire troppo secche, aggiungono quello del parmigiano che durante la cottura si trasforma in una splendida crosta che copre le bistecche.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!