Frittata di patate e zafferano

La frittata di patate e zafferano viene preparata sciogliendo lo zafferano nell'olio e schiacciando le patate per poi aromatizzare il tutto con sale e pepe. Ecco tutti i passaggi per cucinare la frittata di patate e zafferano.

Portata Portata:
Uova (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Molise (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 600 g Patate
  • 1 bustina da 1 grammo Zafferano
  • 2 cucchiai Olio extravergine
  • 3 Uova
  • 3 cucchiai Prezzemolo tritato
  • q.b. Farina
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Cuocere le patate in abbondante acqua bollente, poi pelarle e pressarle nello schiacciapatate.

Step 2

Sciogliere lo zafferano nell'olio extravergine di oliva.

Step 3

Unire la purea di patate con le uova, il prezzemolo e l'olio con lo zafferano impastando poi con cura per amalgamare il tutto, aromatizzando con sale e pepe.

Step 4

Utilizzare un cucchiaio come dosatore per prelevare una porzione di miscela, farne una palla schiacciandola poi su due lati e passarla nella farina per evitarne l'apertura durante la frittura.

Step 5

Adagiare la frittella in una padella con olio già caldo e friggerla da ambedue i lati a fuoco basso in modo da cuocerne anche l'interno. Servire calda.

Consigli

Il trucco per insaporire la frittata di patate e zafferano, o qualunque altra frittata vogliate preparare, è quello di strofinare con uno spicchio d'aglio la superficie interna della padella dove prepararete la frittata, cosa che le conferirà un particolare aroma.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno