Questo sito contribuisce alla audience di

Nasello alla marchigiana

Il nasello alla marchigiana viene preparato lavando ed asciugando con cura il pesce che porrete poi in un piatto condendolo con sale e pepe e cospargendolo con un trito di aglio, cipolla e olio lasciando marinare per circa un'ora. Ecco i passaggi per il nasello alla marchigiana.
 

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Marche (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 1 ora di ammollo + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4 fetteNasello
  • 1Cipolletta
  • 1Aglio a spicchi
  • 60 gBurro
  • q.b.Pane grattugiato
  • 1 cucchiaioAceto bianco
  • 5 filettiAcciuga sott'olio
  • 1/2 cucchiainoFecola
  • 1Limone a fettine
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulire bene i naselli, lavateli e sfilettateli. Tritate l'aglio e la cipolla finemente. Disponete i filetti in un piatto, conditeli con sale e pepe, cospargeteli con il trito di aglio e cipolla e bagnate con un filo d'olio. Lasciare marinare per circa 60 minuti girandoli di tanto in tanto.

Step 2

Scolate i filetti dall'olio e passateli nel pane grattato spingendo leggermente con le mani per far attaccare il pane, poi ripassateli nella marinata per fargli assorbire l'olio rimasto.

Step 3

Per la salsa: tritare i filetti di acciuga e ripassarli in padella con il burro, cuocendo a fuoco lento. Sciogliere la fecola nell'aceto girandola energicamente con una forchetta e versarla nella padella con le acciughe. Fare insaporire la salsa girandola con un cucchiaio di legno e quindi spegnere il fuoco.

Step 4

Cuocere il pesce in una padella antiaderente cercando di voltarlo delicatamente per non romperlo. A cottura ultimata adagiarlo su un piatto da portata e condirlo con la salsina calda. Decorare infine il pesce con il limone e servirlo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno