Questo sito contribuisce alla audience di

Bucatini attorcigliati

I bucatini attorcigliati si preparano tritando la cipolla per colorirla in olio e burro unendola poi al soffritto e rosolando il tutto a fuoco lento. Ecco tutti i passaggi per i bucatini attorcigliati.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Marche (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4Olive nere
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • 1Aglio a spicchi
  • q.b.Sale
  • 1/2Cipolla
  • 15 gBurro
  • 100 gPatate
  • q.b.Timo
  • q.b.Pepe nero
  • 1Acciughe sotto sale
  • 200 gBucatini

Preparazione

Step 1

Tritate finemente la cipolla e l'aglio.

Step 2

Ponete il trito ottenuto in una padella con un cucchiaino di olio e con il burro lasciando dorare per qualche minuto.

Step 3

Sbucciate, lavate e pelate le patate, poi tagliatele a dadini e aggiungetele al soffritto, mescolando e lasciando cuocere per 20 minuti a fuoco lento.

Step 4

Tritate l'acciuga insieme all'olive, aggiungete il tutto alle patate con il timo, il sale e il pepe.

Step 5

 Intanto cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

Step 6

Scolate la pasta al dente, conditela con il composto di patate e servite ben caldo.

Consigli

La gastronomia marchigiana ci offre questi bucatini attorcigliati, un piatto molto semplice da preparare e dal gusto sicuramente fresco. Si prepararano con le patate, il timo, le acciughe ed un gustoso soffritto, ma è possibile aromatizzarli ulteriormente con una bella spolverata di prezzemolo tritato finemente.

Commenti