Questo sito contribuisce alla audience di

Seppie in zimino

Le seppie in zimino si preparano tagliando a pezzettoni le seppie e poi unendole ad un soffritto di cipolle, sedano e prezzemolo assieme alle bietole tagliate a pezzi, infine si aggiungeranno i pomodori a pezzi, si regolerà di sale e dopo qualche altro minuto di cottura si servirà ben caldo in tavola.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Liguria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h

Ingredienti

  • 500 gBietole fresche
  • 600 gSeppie medie
  • 1 gamboSedano
  • 1Cipolla
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 250 gPomodori
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite e lavate le seppie e preparatele tagliandole a pezzetti piuttosto grossi.

Step 2

In una casseruola preparate intanto un fondo d'olio abbondante ed un soffritto con la cipolla, il sedano ed il prezzemolo. Fatelo rosolare e, quando è appassito, aggiungete le bietole tagliate a pezzi grossi che avrete preventivamente lavato e privato delle coste.

Step 3

Unite al tutto 1 bicchiere di vino bianco secco, coprite e fate cuocere per almeno 10 minuti.

Step 4

A questo punto potete aggiungere le seppie avendo cura di salare e pepare, lasciate insaporire per altri dieci minuti ed unite infine i pomodori a grappolo che avrete prima privato dei semi e poi tagliato a pezzi di media grandezza.

Step 5

Cuocete a fuoco medio per 40 minuti circa (la cottura dipende dalla grandezza dei pezzetti di seppia che avete tagliato, se sono troppo grandi necessiterà una cottura più lunga, aggiungete 1 bicchiere d'acqua ed aggiustate di sale).

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno