Questo sito contribuisce alla audience di

Imbrecciata

L'imbrecciata si realizza tenendo in ammollo orzo e farro e poi lessandoli a fuoco basso per qualche tempo prima di unire mais e legumi; a parte prepareremo un soffritto a cui uniremo la passata di pomodoro. Il sughetto andrà quindi aggiunto alla minestra e proseguiremo la cottura per una decina di minuti, serviremo irrorando con un filo d'olio.

Portata Portata:
Minestre di verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Umbria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1h 40m

Ingredienti

  • 70 gFarro
  • 70 gOrzo perlato
  • 50 gMais chicchi lessi
  • 70 gFagioli borlotti lessi
  • 50 gCeci lessi
  • 50 gLenticchie lesse
  • 50 gFave lesse
  • 100 gLardo
  • 1 Cipolla
  • Maggiorana fresca
  • 200 gPassata di pomodoro
  • A piacereBrodo vegetale
  • 3 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Prepariamo l'Imbrecciata.
Immergere l'orzo e il farro in litro di brodo e cuocere con il coperchio a fuoco basso per un'ora unendo altro brodo bollente se necessario.Quando i cereali saranno cotti regolare di sale e pepe e aggiungere il mais e i legumi sgocciolati.
Fate soffriggere a fuoco basso la cipolla con il lardo pestato e 2-3 cucchiai d'olio.

Step 2

Quando il soffritto sarà bene imbiondito aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per circa 15 minuti.Unire il sughetto appena preparato alla minestra e proseguire la cottura ancora per 10 minuti. Regolare di sale aromatizzare con la maggiorana il pepe e prima di servire irrorare con un filo d'olio.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno