Cerioli

I cerioli si preparano lavorando la farina in modo da ottenere una pasta soda che stenderete e taglierete ottenendo striscioline larghe e corte. Al termine della cottura della pasta la condirete con la salsa servendo subito senza formaggio di accompagnamento.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Umbria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
2h

Ingredienti

  • 300 gFarina bianca
  • 400 gPomodori maturi
  • 4 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

In un'impastatrice elettrica lavorate la farina con tanta acqua, quanta ne occorre per ottenere una pasta molto soda. Stendete la pasta con il mattarello in uno strato abbastanza spesso, poi tagliatela in modo da ricavare striscioline larghe e corte.

Step 2

Arrotolate ogni striscia attorno all'apposito ferro, ottenendo delle specie di spaghetti con il buco centrale.

Step 3

Stendete le ceriole sulla spianatoia e lasciatele asciugare un pò. Scaldate appena l'olio in una padella, poi aggiungete i pomodori sbucciati e spezzettati, gli spicchi d'aglio privati del germoglio centrale e tagliati a fettine, sale e pepe.

Step 4

Cuocete dolcemente la salsa per un quarto d'ora. Nel frattempo cuocete le ceriole in abbondante acqua bollente salata, scolatele e conditele con il sugo preparato e servite subito senza formaggio.

Step 5

È possibile condire questo tipo di pasta anche con aglio e olio solamente scaldati, senza che l'aglio prenda colore.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno