Rocciata di Assisi

La rocciata di Assisi si prepara stendendo la pasta e ricoprendola con un composto di frutta secca mista olio e vin santo per poi arrotolarla e cuocerla in forno. Ecco i passaggi della ricetta della rocciata di Assisi.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Umbria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 200 gFarina
  • 150 gZucchero
  • 50 g rispettivamenteFrutta (mandorle, uva passa, gherigli di noci, fichi, prugne secche, mela )
  • 4 cucchiaiOlio
  • 2 cucchiaiVin santo
  • 1 cucchiaioCannella in polvere
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Tagliate la frutta a dadini e conditela con 2 cucchiai di olio, grammi 100 di zucchero, vin santo, cannella e buccia grattugiata del limone.

Step 2

Mescolate accuratamente con un cucchiaio. Sulla spianatoia impastate la farina con l'olio, lo zucchero rimasto, il sale e aggiungere l'acqua fino a formare una pasta morbida.

Step 3

Dopo averla ben lavorata, fatela riposare per qualche minuto e poi stendetela con il mattarello. Disponete la frutta nella sfoglia che verrà arrotolata su se stessa. Ponete il rotolo attorcigliato su una placca da pasticceria imburrata.

Step 4

Ungete la superficie della pasta con olio e cuocete la rocciata in forno caldo a 170 °C per almeno mezz'ora; togliete la torta dal forno e spolverizzate con zucchero a velo.

Consigli

La rocciata di Assisi è una preparazione la cui caratteristica forma a roccia ne ha decretato un discreto successo. E' un dolce che si realizza dai primi freschi autunnali fino alla fine di gennaio. La ricetta è tipica di Assisi ma anche di tutta la provincia di Perugia.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno