Questo sito contribuisce alla audience di

Fusilli alla trevisana

I fusilli alla trevisana si preparano tagliando in due parti il radicchio mondato per sistemarlo su una teglia foderata con carta da forno su cui distribuieremo olio e sale per cuocerlo qualche minuto a 250 gradi. Ecco i passaggi per i fusilli alla trevisana.
 

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Veneto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 gFusilli
  • 500 gRadicchio di Treviso
  • 2Scalogni
  • 12 Olive nere piccole
  • 3 filettiFiletti di acciughe sotto sale
  • 6 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino in polvere

Preparazione

Step 1

Mondate il radicchio, tagliatelo a metà e sistematelo su una teglia foderata con della carta forno. Distribuitevi sopra un filo di olio e una presa di sale e cuocetelo in forno già caldo a 250 gradi per 5-10 minuti.

Step 2

Affettate gli scalogni e rosolateli a fuoco dolce in un tegame con 6 cucchiai di olio, facendo attenzione a che non prendano colore. Unite quindi i filetti d'acciughe, dissalati sotto l'acqua corrente, e lasciate cuocere per un minuto.

Step 3

Aggiungete poi il radicchio tagliato a listarelle e lasciate insaporire. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela subito con il radicchio, le olive e peperoncino a piacere. Mescolate bene e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!