Boreks

I boreks, fagottini al formaggio, sono una sfiziosa ricetta turca basata sul formaggio feta, il tipico formaggio greco. Si preparano mescolando la farina all'acqua e al sale e una volta ottenuta la pasta verrà divisa in 6 pagnotte da farcire e cuocere. Ecco i passaggi per i boreks.

Portata Portata:
Altro (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Turchia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti + 30 minuti di riposo + 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Rosso Conero

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 450 gFarina
  • 75 gBurro
  • 1Uova
  • q.b.Sale
  • PER LA FARCIA:
  • 150 gFeta
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Olio per frittura
  • 300 gSpinaci lessati

Preparazione

Step 1

Versate 400 g di farina sul piano di lavoro, aggiungetevi l'uovo, un bicchiere di acqua e del sale. Lavorate a mano fino ad ottenere una pasta omogenea ed elastica.

Step 2

Dividetelo in 6 pagnottine, copritele con un canovaccio umido e lasciatele riposare per 20 minuti.

Step 3

Fate sciogliere il burro in una casseruola, evitando che frigga. Infarinate il piano di lavoro con la farina rimasta e spianate con il mattarello una pagnottina di pasta. Coprite interamente la pasta con 3 cucchiaiate di burro fuso aiutandovi con un pennello da cucina. Ripetete l'operazione per ogni foglio di pasta.

Step 4

Ricavate dei rettangoli da ciascun foglio.

Step 5

PREPARATE LA FARCIA: In una ciotolina schiacciate la feta, tritate il prezzemolo ed amalgamatelo con la feta, spianate ciascun rettangolo di pasta per ottenere uno spessore di 5 cm. Tagliate in due ogni rettangolo ricavandone nuovi. Versate un cucchiaio di farcia al centro di ciascun rettangolo e chiudetelo a triangolo.

Step 6

In una padella fate scaldare dell'olio. Appena caldo friggete i boreks e finchè non saranno ben dorati. Scolateli con l'aiuto di un colino, eliminate l'olio in eccesso e serviteli caldi.

Consigli

La feta è ottima nelle insalate, può essere utilizzata anche in preparazioni che richiedono un periodo di cottura, come i ravioli al formaggio. Originariamente la feta veniva preparata utilizzando solo il latte di pecora intero o misto a quello di capra. Oggi si possono trovare in commercio alcune tipologie realizzate con il solo latte di mucca.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno