Questo sito contribuisce alla audience di

Aragosta alla californiana

L'aragosta alla californiana richiede il taglio della coda dell'aragosta in medaglioni, compreso il guscio, e una successiva cottura in forno dopo averla bagnata con vino e spolverizzata con prezzemolo. Ecco i passaggi dell'aragosta alla californiana.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Stati Uniti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Costo Costo:
Costoso

Ingredienti

  • 1 da 1kgAragosta
  • 1 cucchiaioOlio di oliva
  • 1 bicchierinoBrandy
  • 1Cipolla
  • 2Pomodori maturi
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • 20 gBurro

Preparazione

Step 1

Lavate con attenzione l'aragosta sotto l'acqua corrente, poi privatela della testa e tagliatela a medaglioni, seguendo le tracce degli "anelli".

Step 2

Mettete sul fuoco una pirofila con l'olio e uno spicchio d'aglio schiacciato, appena l'aglio sarà dorato eliminatelo e ponete gli anelli di aragosta, bagnando con il brandy e lasciandolo evaporare a fiamma vivace.

Step 3

Aggiungete la cipolla affettata finemente e i pomodori pelati privati dei semi e tagliati a tocchetti. Regolate di sale e pepe, bagnate con il vino bianco e spolverizzate di prezzemolo tritato. Introducete quindi la pirofila nel forno già caldo a 170 °C e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

Step 4

Trascorso questo tempo, togliete la pirofila dal forno ed eliminate i gusci degli anelli. Passate il sugo di cottura al setaccio, raccogliendolo in una casseruolina.

Step 5

Unite il burro, mettete sul fuoco per pochi minuti, quindi versate la salsa sui medaglioni di aragosta e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!