Scaloppine di Genova

Le scaloppine di Genova utilizzano il riso come base per gustare appieno il loro aroma e sapore. Verranno servite su un letto di riso a cui misceleremo il sughetto ottenuto dalle scaloppe.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Liguria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 55 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 g Fettine di filetto di vitella
  • 350 g Riso per insalate
  • 50 g Parmigiano
  • 60 g Burro
  • 1 cucchiaio Salsa di pomodoro
  • q.b. Farina 00
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 di media grandezza Cipolla bianca
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Maggiorana
  • 1 bicchiere Vino bianco secco
  • 2 cucchiaini Olio extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

Step 1

In una padella mettete la cipolla tritata finemente con un fondo d'olio e 45 grammi di burro ad imbiondire. Quando sarà rosolata aggiungete le fettine di filetto e fatele scottare da ambo i lati. Salatele, pepatele ed aggiungete il vino, dopo circa 5 minuti aggiungete anche un cucchiaio di farina che farete addensare.

Step 2

Preparate poi un trito di: prezzemolo, maggiorana e 2 spicchi d'aglio. Quando la farina sarà densa, aggiungetelo alle fettine ed unitevi anche un cucchiaio di salsa diluita in un bicchiere di acqua calda. Lasciate cuocere per mezz'ora a fuoco basso girando di tanto in tanto la carne. 

Step 3

Preparare il riso lessando e lasciandolo al dente, scolatelo ed aggiungete il burro ed il parmigiano per condirlo. Scaldate il forno a 180 gradi circa e scaldatevi una teglia unta con la parte di burro restante. Mettetevi il riso cercando di pressarlo più che potete.

Step 4

Servite le scaloppe nel piatto di portata preparando prima un letto di riso e fate bene attenzione a cospargere anche il riso con il sughino delle scaloppe.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!