Questo sito contribuisce alla audience di

Abbacchio al brodetto

L'abbacchio al brodetto si prepara passando la carne nella farina e soffriggendola assieme alla cipolla affettata ed al prosciutto a dadini, al termine della cottura uniremo le uova sbattute e serviremo caldo in tavola. Ecco i passaggi dell'abbacchio al brodetto.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 50 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1kgAbbacchio ( agnello da latte )
  • 100 g ( unica fetta )Prosciutto crudo
  • 1/2Cipolla
  • 3 tuorliUova
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 1/2Limone
  • A piacereMaggiorana
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • A piacereFarina
  • 2 cucchiaiOlio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Passare l'abbacchio nella farina. Tagliare la cipolla finemente e il prosciutto a dadini. In un tegame soffriggere la carne con la cipolla e il prosciutto, in un filo d'olio.

Step 2

Condire con sale e pepe e bagnare con il vino bianco. Quando il vino è evaporato, aggiungere un bicchiere di acqua calda, coprire con un coperchio e fare cuocere a fuoco moderato. Per evitare di asciugare troppo la carne aggiungere durante la cottura acqua calda.

Step 3

A cottura terminata, sbattere i tuorli dell'uovo con un pizzico di maggiorana, il prezzemolo tritato, il succo del limone e un pizzico di sale.

Step 4

Unire quindi il composto all'abbacchio e abbassare il fuoco al minimo; mescolare il tutto per far addensare la crema, quindi terminare la cottura e servire subito in tavola.

Consigli

L'abbacchio al brodetto è un classico della cucina laziale. L'abbacchio è l'agnello da latte che in questa preparazione viene cucinato in brodetto con prosciutto crudo, vino e limone

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno