Fettuccine alla risciò

Le fettuccine alla risciò si cucinano soffriggendo la cipolla per farla rosolare con pancetta e funghi per aggiungere quindi il pomodoro e i piselli e a cottura terminata la panna. Scopriamo i passaggi.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Tagliatelle
  • 50 g Funghi porcini
  • 1 Cipolla
  • 100 g Piselli
  • 2 Pomodoro
  • 150 g Panna
  • 3 cucchiaini Olio di oliva
  • 1 costa Sedano
  • Qualche foglia Basilico
  • q.b. Sale
  • 50 g Pancetta a dadini

Preparazione

Step 1

Soffriggere la cipolla in un po' d'olio e farla rosolare col sedano tritato, la pancetta ed i funghi.

Step 2

Aggiungere il pomodoro e proseguire fino a metà cottura.  

Step 3

A questo punto unire i piselli e a cottura ultimata la panna.

Step 4

Mantecarvi le fettuccine e servire ben caldo.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno