Questo sito contribuisce alla audience di

Lombata di maiale alla salsa di rafano

La lombata di maiale alla salsa di rafano si prepara cuocendo la lombata in acqua con tutte le erbe aromatiche e le spezie mentre a parte si realizzerà la salsa di rafano grattugiando il rafano e unendolo al pane bagnato nel latte, allo zucchero e al sale. Ecco i passaggi per la lombata di maiale alla salsa di rafano.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Austria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 1 ora 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 kgLombata di maiale
  • 1Cipolla
  • 1 fogliaAlloro
  • 3Chiodo di garofano
  • 3Pepe in grani
  • 1 ramoscelloTimo
  • q.b.Sale
  • 100 gRafano
  • 1 paninoMollica di pane
  • 1/2 bicchiereLatte
  • 1/2 bicchierePanna
  • 1 cucchiainoAceto di vino rosso
  • 1/2 cucchiaioZucchero

Preparazione

Step 1

Fate scaldare dell'acqua in una casseruola, aggiungete la lombata, il lauro, la cipolla, il garofano, il timo, il pepe e un pizzico di sale. Fate cuocere quindi la lombata per 1 ora e mezza, avendo cura di girare di tanto in tanto e poi toglietela dalla casseruola e tenetela al caldo.

Step 2

Nel frattempo preparate la salsa: lavate ed asciugate il rafano, quindi grattugiatelo e mettetelo in una terrina. Sminuzzate la mollica di pane e fatela ammorbidire nel latte per 10 minuti; scolatela, strizzatela, unitela al rafano e mescolate.

Step 3

Aggiungete al composto lo zucchero e il sale, mescolate per bene aiutandovi con un cucchiaio di legno e incorporatevi alla fine l'aceto e la panna.

Step 4

Tagliate la carne a fette e disponetele sul piatto di portata e servitele bagnandole con la salsa. Questo piatto può essere accompagnato da patate lesse.

Consigli

Se per la lombata di maiale alla salsa di rafano non fate in tempo a preparare la salsa di rafano, potete anche ricavare più velocemente un'altra salsa: filtrate il brodo di cottura della lombata, fatelo restringero con successiva cottura ed aggiungete dell'aceto. In questo caso, il rafano và servito grattugiato crudo e cosparso sulla carne.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!