Questo sito contribuisce alla audience di

Risotto ai friarielli

Il risotto ai friarielli viene insaporito da questi gustosi vegetali, I friarielli sono molto simili alle cime di rape, sono broccoletti con infiorescenze appena sviluppate. Si soffriggono in aglio, olio e peperoncino, e rappresentano uno dei piatti più caratteristici della cucina napoletana. Difficilmente si trovano lontano da Napoli.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Ingredienti

  • 350 gRiso
  • 600 gFriarelli
  • 3 spicchiAglio
  • 4 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 50 gBurro
  • 1 di piccole dimensioniCipolla
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.Parmigiano grattugiato
  • q.b.Pecorino grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Scaldare i friarielli, scolarli conservando l'acqua, e tagliuzzarli in piccoli pezzi.
Fare rosolare l'aglio in una padella, unire i friarielli e farli insaporire lentamente.

Step 2

A parte, in in'altra casseruola imbiondire la cipolla tritata con burro, tostare il riso, bagnare con vino bianco (preferibilmente Falanghina di Pozzuoli) e farlo evaporare completamente.

Step 3

Portare a cottura il risotto aggiungendovi poco per volta l'acqua di cottura dei friarelli bollente, mescolando continuamente. A metà cottura unire i friarelli con un pizzico di pepe, assaggiare il sale.
A cottura ultimata incorporare il formaggio amalgamandolo bene al riso e servire.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno