Papatilli

I papatilli vengono realizzati con il miele che verrà unito alle mandorle tostate, alla farina e alla scorza di limone. Scopriamo come realizzarli seguendo i passaggi.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti + 30 minuti di raffreddamento + 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Controguerra Passito Rosso.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 500 gMiele
  • 300 gMandorle
  • 1 scorzaLimone
  • q.b.Pepe
  • 500 gFarina integrale

Preparazione

Step 1

Far bollire il miele, mescolarlo poi con le mandorle tostate, la scorza del limone grattugiata, pepe e la farina fino ad ottenere un impasto abbastanza denso.

Step 2

Lasciare l'impasto sul piano di lavoro a raffreddare suddiviso in panetti. Successivamente porli in una teglia da forno e cuocerli a bassa temperatura, 160 °C circa, per una venina di minuti.

Step 3

Estrarre i panetti dal forno, lasciarli raffreddare per 5 minuti poi con un coltello affilato tagliarli a fette spesse circa 1 centimentro, poi lasciarli raffreddare completamente.

Consigli

I papatilli sono dolci originari della provincia di Teramo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno