Polenta sulla spianatora

La polenta sulla spianatora viene realizzata cuocendo la farina di mais mentre si triterà la cipolla con sedano e aglio lasciandoli poi appassire nell'olio; si uniranno basilico e salsa di pomodoro e lasceremo cuocere per 10 minuti prima di aggiungere le salsiccette affettate. Ecco i passaggi della polenta sulla spianatora.

Portata Portata:
Piatti unici (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 50 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gFarina gialla a grana grossa
  • 1 lAcqua
  • q.b.Sale
  • 1Cipolla
  • 1Aglio a spicchi
  • 1Sedano, gambo
  • qualche fogliaBasilico
  • 400 gSalsa di pomodoro
  • 4Salsiccette
  • 40 gOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Preparate la polenta come al solito facendola cuocere almeno 45 minuti.

Step 2

Nel frattempo tritate la cipolla, il sedano e lo spicchio dell'aglio e fateli appassire nell'olio, quindi unite il basilico e la salsa di pomodoro.

Step 3

Cuocete il tutto per 10 minuti, poi unite le salsiccette affettate, salate e pepate e proseguite la cottura a fuoco lento.

Step 4

Spianate la polenta cotta su un grande tagliere di legno e ricopritela con il sugo preparato.

Consigli

La polenta sulla spianatora rappresenta il massimo della cucina conviviale, quando è pronta infatti tutti i commensali seduti a tavola attaccano dal loro lato la polenta disposta al centro della tavola sulla spianadora o addirittura sulla tavola stessa, vince chi arriva prima al centro.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno