Lampascioni all'abruzzese

I lampascioni all'abruzzese si realizzano mondando e lasciando riposare in acqua fredda i lampascioni. Successivamente verranno fritti in olio bollente, sgocciolati, asciugati e quindi serviti. Ecco i passaggi per la ricetta dei lampascioni all'abruzzese.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti + 4 ore di riposo + 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 g Lampascioni
  • 1 Uova
  • Farina bianca
  • Pecorino grattugiato
  • 1 Aglio a spicchi
  • Olio per frittura
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Mondate i lampascioni, lavateli e lessateli in acqua bollente. Scolateli e passateli in acqua fredda, lasciandoveli per alcune ore.

Step 2

Preparate una pastella con l`uovo, farina bianca, un trito di aglio e prezzemolo, un pizzico di sale e pecorino grattugiato. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti, poi immergete i lampascioni asciutti uno alla volta, ricoprendoli completamente di pastella.

Step 3

Friggete i lampascioni in abbondante olio bollente, sgocciolateli quando sono dorati, passateli su carta assorbente da cucina e serviteli subito.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno