Questo sito contribuisce alla audience di

Agnello alla pecorara

L'agnello alla pecorara si prepara tagliando la carne a pezzi ed unendola in un tegame con burro e cipolla intera lasciandola poi cuocere per circa un'ora. Scopri la ricetta dell'agnello alla pecorara.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 1 ora di cottura

Vino Vino:
Montepulciano d'Abruzzo Rosso.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 800 gAgnello
  • 20 gBurro
  • 1Cipolla
  • a piacereFette di pane casareccio
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Tagliate a pezzi l`agnello, lavatelo e asciugatelo. 

Step 2

Nell`apposito tegame di rame da brasati con coperchio mettete il burro e la cipolla intera; unite i pezzi di agnello, salate, incoperchiate e portate a cottura per circa un`ora senza mai togliere il coperchio.

Step 3

Scuotete di tanto in tanto il tegame per evitare che la carne possa attaccare al fondo. Abbrustolite le fette di pane casereccio, copritele con i pezzi di agnello e servite subito.

Consigli

Per la preparazione dell'agnello alla pecorara la tradizione abruzzese vuole che si debba utilizzare una pentola di rame, di forma speciale e con il coperchio a chiusura ermetica, molto simile a quelle che si adoperavano una volta per cuocere il manzo brasato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno