Riso arrosto

Il riso arrosto si prepara facendo rinvenire in acqua i funghi mentre a parte appassiremo nel burro la cipolla a cui aggiungeremo la salsiccia, i funghi strizzati, piselli e carciofi ed infine il riso parzialmente cotto. Ecco i passaggi per il riso arrosto.
 

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Liguria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 1 ora 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 g Riso fino
  • 150 g Salsiccia
  • 15 g Funghi secchi
  • 1/2 Cipolla affettata
  • 2 cucchiai Piselli
  • 1 mestolo Brodo
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 2 Carciofi

Preparazione

Step 1

Fate rinvenire in acqua tiepida i funghi. In una casseruola fate appassire in gr. 40 di burro la cipolla, aggiungete la salsiccia sbriciolata, i funghi ben strizzati, i piselli e i carciofi privati delle foglie più dure e delle spine e affettati sottili in tondo.

Step 2

Rosolate a fuoco vivace, salate, pepate e aggiungete un mestolo di brodo bollente e qualche cucchiaio dell'acqua di ammollo dei funghi. Cuocete a fiamma bassa per 30 minuti. Nel frattempo, in una casseruola a parte, lessate il riso in acqua salata.

Step 3

Dopo 5 minuti di cottura, scolatelo velocemente in modo che perda solo l'acqua in eccesso e versate il tutto nell'intingolo, aggiungendo il vino, il rimanente burro e il formaggio grattugiato.

Step 4

Rimescolate e mettete in forno per una mezz'oretta a 200 °C finché il riso sarà cotto, ben asciutto e, in superficie, si sarà formata una crosticina dorata.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno