Questo sito contribuisce alla audience di

Zuppa gallurese

La zuppa gallurese costituisce un tipico piatto sardo che veniva preparato dagli antichi contadini per ritemprarsi dalle fatiche. E' un piatto molto semplice realizzato con cipolla, prezzemolo, sedano, pomodori e carota con i quali si preparerà un brodo che andrà a condire fette di pane e formaggio distribuite in una teglia prima della cottura in forno.

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sardegna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1h

Ingredienti

  • 1,2 kgPane casereccio
  • 1 lBrodo di carne
  • 100 gFormaggio vaccino fresco
  • 100 gPecorino piccante stagionato
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1/2Noce moscata
  • qualche fogliolinaFinocchio selvatico
  • 50 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 4 o 5 foglieMenta fresca

Preparazione

Step 1

Dopo aver preparato un buon brodo con cipolla, prezzemolo, sedano, pomodori secchi e carota, si tagliano sottili fette di pane casereccio e sfoglie di formaggio vaccino.

Step 2

Si grattugia il pecorino e si forma un miscuglio con un trito di prezzemolo, menta, pepe macinato al momento, una spruzzata di noce moscata e, volendo, anche erbette aromatiche.

Step 3

In una capace teglia dai bordi alti, precedentemente spalmata sui bordi interni di burro fuso o di strutto liquido, si depongono le fette di pane a strati, alternandole con le sfoglie del formaggio e con il pesto del condimento, terminando in superficie col pecorino grattugiato, sopra il quale si deve versare in abbondanza del brodo bollente, così da inzuppare tutti gli ingredienti.

Step 4

Quindi si introduce la teglia nel forno ad alta temperatura e si lascia cuocere per una mezz'ora, fino a che le diverse sostanze si amalgamano e si asciugano dei liquidi, dando vita ad una falsa zuppa detta "suppa cuatta".

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno