Gnocchi alla bava

Gli gnocchi alla bava si preparano con un impasto che verrà poi sagomato a rotolo sottile e tagliato a tocchetti che verranno lessati in acqua salata e posti poi in una pirofila, conditi con toma e burro e cotti in forno. Ecco i passaggi degli gnocchi alla bava.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Valle d'Aosta (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 1 ora di riposo + 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Valle d'Aosta Rosso.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 200 g Farina bianca
  • 200 g Farina di grano saraceno
  • 1 Uovo
  • 2 cucchiai Latte
  • 200 g Toma
  • 50 g Burro
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Mescolate assieme le due farine, unite il sale, l'uovo, il latte, eventualmente un poco di acqua fino a ottenere un impasto di giusta consistenza.

Step 2

Infarinate la spianatoia, formate con l'impasto dei rotoli del diametro di 2 o 3 cm e tagliateli a pezzetti della stessa lunghezza lasciandoli poi riposare coperti per un'ora.

Step 3

Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e ad ebollizione lessatevi gli gnocchi per 2 o 3 minuti. Man mano che affioreranno in superficie, toglieteli con il mestolo forato.

Step 4

Ungete una pirofila con burro e realizzate uno strato di gnocchi. Proseguite alternando strati di toma a fettine sottili, fiocchetti di burro e gnocchi fino ad esaurimento degli ingredienti.

Step 5

Scaldate il forno a 200 °C, cuocetevi gli gnocchi per circa 5 minuti. Il formaggio dovrà risultare filante. Servite subito bollente.

Consigli

E' possibile usare la toma piemontese, come in questa variante, oppure la più classica fontina. Il sapore deciso del formaggio si fonderà con quello più delicato degli gnocchi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!