Cavatelli con ricotta forte

I cavatelli con la ricotta forte si preparano cuocendo i cavatelli mentre a parte lavorerete il sugo, soffriggendo la pancetta a cui aggiungeremo i pomodori e lasceremo cuocere per 30 minuti per poi unire la ricotta. Ecco i passaggi dei cavatelli con la ricotta forte.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Puglia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
5 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Cavatelli
  • 3 cucchiai Ricotta forte
  • q.b. Sugo di pomodori
  • q.b. Pancetta
  • q.b. Sale
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

Step 1

Portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocere i cavatelli.

Step 2

Intanto preparare il sugo: soffriggere in poco olio la pancetta, aggiungere i pelati e lasciar cuocere per 30 minuti.

Step 3

Diluire il sugo con i tre cucchiai di ricotta forte e condire i cavatelli.

Consigli

I cavatelli con la ricotta forte fanno uso di una ricotta forte o piccante che è una specialità casearia della tradizione gastronomica povera della Murgia. La ricotta piccante trova molti usi, il più rinomato è quello in cui viene spalmata sulla bruschetta (pane casereccio abbrustolito).

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno