Spianata

La spianata è tipica della cucina romagnola e sostituisce egregiamente il pane: se farcita con qualsiasi tipo di affettato è un ottimo spuntino o antipasto. Ecco i passaggi della ricetta della spianata.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti + 2 ore di riposo + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1,8 kgFarina
  • 80 gStrutto
  • 50 gLievito di birra
  • 50 gFecola di patate
  • 40 gSale fino
  • 1 lAcqua
  • PER FARCIRE:
  • 1 ramettoRosmarino
  • una manciataSale grosso

Preparazione

Step 1

Aggiungere all'acqua tutta la farina, lo strutto, il lievito e la fecola. Il sale aggiungerlo dopo che l'impasto è compatto.

Step 2

Impastare energicamente per un totale di 15 minuti. Lasciare riposare per 40 minuti. Nel frattempo ungere le teglie con olio d'oliva.

Step 3

Stendere la pasta nella teglia, dandole uno spessore di 1 cm circa. Ungere la pasta con olio d'oliva, aggiungere rosmarino e sale grosso. Premere con le punta delle dita su tutta la pasta energicamente.

Step 4

Coprire e lasciare lievitare fino a triplicare di volume in un luogo caldo, poi cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 18/20 minuti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno